sardegnainfesta

Festa di Sant'Antonio Abate in Sardegna

 Festa di Sant'Antonio Abate in Sardegna

La festa di Sant'Antonio Abate arriva poco dopo le feste natalizie e anticipa il Carnevale e i riti pasquali e della Settimana Santa. Le manifestazioni dedicate al Santo sono legate al fuoco e ai falò in un connubio tra sacro e profano. La notte tra il 16 e il 17 gennaio grandi falò illuminano la notte di tanti comuni sardi, i cittadini si ritrovano nella piazza principale per rinnovare un'antica tradizione.

Sant'Antonio è chiamato il Santo del Fuoco ed è il protettore degli animali, per questo è venerato degli agricoltori e dei pastori che lo ricordano il 17 gennaio nel giorno della sua morte. La festa segna anche l'inizio del Carnevale (soprattutto in Barbagia), e negli stessi giorni si tiene sa prima essia, la prima uscita delle caratteristiche maschere tradizionali del Carnevale sardo.

Sant'Antoni de su Fogu. La leggenda narra che Sant’Antonio rubò dagli inferi una scintilla di fuoco e la donò agli uomini che poterono riscaldare la terra. Secondo questa tradizione si deve al Santo la luce e il calore. Per questa ragione il fuoco è l'elemento che caratterizza i riti in suo onore.

Nei giorni precedenti la festa i cittadini raccolgono la legna che accatastano formando un'alta piramide chiamata Sas Tuvas, Sas Frascas, Sos Focos, Su Fogarone, Su Romasinu o Su Foghidoni. Il nome diverge in base alla località e al tipo di legname usato per il falò: lentischio, corbezzolo, alloro e rosmarino bruciati tra la legna profumano la notte sarda.

La catasta di legna attende la sera per essere incendiata. Il parroco benedice il fuoco e i cittadini riuniti in piazza pregano davanti al falò e girano tra volte in senso orario e tre in senso antiorario chiedendo grazie e miracoli. Un rito che mischia sacro e profano in un'atmosfera magica.

Le celebrazioni durano più giorni, intorno al falò si balla, si cantano motivi tradizionali, si beve vino e si condivide il cibo. Su pani' e saba è il dolce tipico che viene preparato per l'occasione.


Tutti gli eventi

Festa di Sant'Antonio e Sagra su pani' e saba a Laconi16 / 17 gennaio - Laconi (OR)Il 16 e il 17 gennaio Laconi vive giornate molto intense. In questa due giorni si tiene la festa di Sant'Antonio Abate che i cittadini festeggiano accendendo un grande falò, «Su Fogòne», che brucia per più giorni
Sa Tuvera - Festa di Sant'Antonio Abate a Sorgono16 / 20 gennaio - Sorgono (NU)A gennaio gli antichi riti del carnevale rurale rivivono a Sorgono durante la suggestiva celebrazione di Sa Tuvera. Un grande falò viene acceso in piazza in onore di Sant'Antonio Abate e faranno la prima apparizione le maschere del carnevale
Festa di Sant'Antonio e Sagra del maiale Montresino16 gennaio - Montresta (OR)Il 16 gennaio Montresta celebra Sant'Antonio Abate accendendo un grande falò in suo onore. Alla festa è legata la Sagra del maiale Montresino che propone una grande varietà di prodotti enogastronomici, tra questi la salsiccia arrostita alla montrestina e la favata di maiale
Fuochi di Sant'Antonio Abate a Mamoiada16 / 17 gennaio - Mamoiada (NU)A gennaio a Mamoiada c'è la festa Sant'Antonio Abate. Il primo giorno vengono accesi circa 40 fuochi, il giorno seguente si tiene il rito della vestizione dei Mamuthones e Issohadores, maschere tipiche del carnevale sardo
Festa di Sant'Antonio Abate a Bitti16 gennaio - Bitti (NU)Festa di Sant'Antonio Abate a Bitti si celebra con i famosi fuochi accesi in onore al Santo. Intorno al fuoco si cena insieme con il pane di Sant'Antonio, pecora in cappotto e vino. Musica e balli rallegrano la serata

Fuoco di Sant'Antonio Abate a Dorgali16 / 17 gennaio - Dorgali (NU)Venerdì 16 e sabato 17 gennaio si terrà a Dorgali (Nu) la festa di Sant'Antonio Abate con l'accensione del grande falò, la cena sociale e i balli della tradizione sarda. Secondo leggenda il Santo avrebbe rubato il fuoco dal Regno degli Inferi per regalarlo agli uomini
Festa di Sant’Antonio de su Fogu di Aidomaggiore16 / 17 gennaio - Aidomaggiore (OR)La Festività di Sant’Antonio de su Fogu inizia al mattino quando i membri delle Cconfraternite si ritrovano al Nuraghe Sa Jua e caricano sas tuvas e la legna da ardere. Dopo un lungo corteo arrivano in Via San Gavino dove verranno accesi i falò e si cenerà insieme
Su Fogu de Sant'Antoni - Festa di Sant'Antonio Abate a Bidonì16 / 17 gennaio - Bidonì (OR)Su Fogu de Sant'Antoni. Anche Bidonì, piccolo comune del Barigadu, celebra la Festa di Sant'Antonio Abate con il tradizionale fuoco attorno a cui il paese si riunisce per fare festa insieme
Festa di Sant'Antonio Abate a Escalaplano16 gennaio - Escalaplano (CA)L'associazione culturale Bois-Fui Janna Morti in collaborazione con il Comune di Escalaplano, promuove Is fogadonis de is Bixinaus. La festa è dedicata a Sant'Antonio Abate e prevede l'accensione del falò e la prima sfilata delle maschere tradizionali del carnevale: Su Boi e su Domadori
Festa di Sant'Antonio Abate a Neoneli16 gennaio - Neoneli (OR)Il 16 gennaio anche Neoneli festeggia Sant'Antonio Abate. Dopo la messa il parroco benedirà il falò che viene acceso nella piazza, subito dopo si ripeterà la danza rituale con la quale Sos Corriolos, le maschere del Carnevale di Neoneli, danno inizio ai festeggiamenti
« precedente1 2 3 successiva »

Home Sardegna in festa Sagre in Sardegna Feste in Sardegna Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Sardegna Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Cagliari Carbonia-Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia-Tempio Oristano Sassari
Elenco feste e sagre
N.B. sardegnainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie