sardegnainfesta

Aspettando Sant'Antonio di Santadi ad Arbus (gennaio)

gennaio - Arbus (VS)
Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento a un evento passato o da confermare
Aspettando Sant'Antonio di Santadi ad Arbus (gennaio) a Arbus

Sa die de sa sèmena de su trigu sardu e sreppadura cun is bois. Avete capito? Traduciamo.
Ad Arbus si potrà assistere e partecipare alla semina del grano sardo e alla copertura delle sementi con i gioghi dei buoi.

I visitatori potranno cimentarsi nella semina del grano e assistere alla sa sreppadura cun is bois, ossia la copertura delle sementi con la terra, ad opera dei gioghi di buoi. Una tradizione millenaria quella dei carri a buoi ad Arbus, che continua ancora e con grande partecipazione grazie alla passione dei Carradoris per questi maestosi animali, emblema della Festa di Sant'Antonio, ma anche straordinari animali da lavoro.

Il rito della semina fa parte della quinta rassegna di Aspettando Sant’Antonio di Santadi ad Arbus. L’evento è solo il primo dei sette che ci porterà fino alla Sagra di Sant'Antonio di giugno.

La manifestazione si terrà nell’agro di Arbus, su un terreno fronte strada, a circa 7 chilometri da Arbus, sulla strada statale 126 direzione Arbus per Fluminimaggiore. Alle 10.00 inizierà la dimostrazione dell’aratura del terreno con i gioghi dei buoi, seguirà la semina a mano del grano duro sardo, alla quale potranno partecipare anche i visitatori, e successivamente l’attività de sa sreppadura, ossia della copertura con la terra delle sementi, che avviene facendo trascinare appunto ai gioghi dei buoi su srepi.

Con questo evento s’intende valorizzare due degli elementi centrali della Festa di Sant’Antonio, il grano e i buoi. Sia le spighe che i cestini artigianali realizzati con giunco e il fieno di grano cappelli, vengono utilizzati per l’allestimento delle traccas a buoi o a motore che partecipano al pellegrinaggio da Arbus a Sant’Antonio di Santadi che si svolge a giugno.

Terminate le attività della semina e de sa sreppadura, ci si sposterà a circa tre chilometri presso il ristorante “Il Minatore” all’ingresso di Ingurtosu per il pranzo a cura dell’associazione a base di prodotti locali, antipasto, pasta di semola di grano sardo, arrosto misto, pane civraxiu, vino e dolci sardi al costo di € 12,00. Sono gradite le prenotazioni.

Al pranzo seguirà un'intrattenimento musicale, dimostrazioni di decorazione del pane e lavorazione di cestini strex'è fenu.


Per maggiori informazioni

Sito Sant'Antonio di Santadi - Pagina Facebook Aspettando Sant'Antonio di Santadi


Ultima modifica 19/12/2017 ore 10:30


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Leggi anche

Aspettando Sant'Antonio di Santadi ad Arbus (giugno)
Aspettando Sant'Antonio di Santadi ad Arbus (maggio)
Aspettando Sant'Antonio di Santadi ad Arbus (aprile)
Sagra di Sant'Antonio da Padova ad Arbus

Arbus

Arbus è il secondo comune più esteso della Sardegna (secondo solo a Sassari). I suoi quarantasette chilometri di costa che da Capo Frasca si spingono fino a Capo Pecora e comprendono anche la Costa Verde, la rendono una delle più belle località balneari dell'isola. Le spiagge della Costa Verde, di Piscinas, di Torre dei Corsari e di Scivu hanno spesso ottenuto importanti riconoscimenti da Legambiente.

Leggi tutto »

Home Sardegna in festa Sagre in Sardegna Feste in Sardegna Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Sardegna Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Cagliari Carbonia-Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia-Tempio Oristano Sassari
Elenco feste e sagre
N.B. sardegnainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie