sardegnainfesta

A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerà i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Sagra estiva in onore di Nostra Signora di Bonaria a Cagliari

Prima domenica di luglio - Cagliari (CA)
Sagra estiva in onore di Nostra Signora di Bonaria a Cagliari a Cagliari

Bonaria, venne aperta dai frati mercedari e rivelò al suo interno una statua lignea della Madonna. La devozione verso questo simulacro si diffuse velocemente, soprattutto tra i marinai, dai quali è venerata come loro protettrice. Il 13 settembre 1907 il papa Pio X proclamò la Madonna di Bonaria Patrona Massima della Sardegna.

In estate, la prima domenica di luglio, si svolge la Sagra estiva della Madonna di Bonaria, con la rituale processione a mare della statua della Madonna. La tradizione ebbe inizio nel 1866, quando un gruppo di giovani sardi, reduci dalla battaglia di Custoza (III guerra di Indipendenza), volle ringraziare Nostra Signora di Bonaria, per essersi salvati.

Nel pomeriggio, dopo aver partecipato alla messa, migliaia di fedeli partono dalla Basilica accompagnando il simulacro della Madonna sino al porto. Qui la statua viene caricata su una imbarcazione e, con un corteo composto da decine di barche, la processione sul mare giunge sino al porticciolo di Su Siccu, dove, nello specchio d'acqua antistante la Basilica, con una suggestiva cerimonia, viene gettata in mare una corona in memoria dei marinai che persero la vita durante la guerra. Dopo il rientro in porto i fedeli riaccompagnano la statua nella Basilica, la cui facciata viene illuminata a giorno.

Il 20 agosto la Madonna di Bonaria viene onorata a Terralba e a Marceddì, dove i pescatori organizzano una processione a mare, durante la quale il simulacro della Madonna viene accompagnato sulle acque da un corteo di barche.

La notte fra il 24 e il 25 aprile ha luogo il pellegrinaggio a piedi da Sinnai sino al santuario di Bonaria. I fedeli partono all'una e mezzo del mattino, attraversano le strade di Sinnai e raggiungono l'abitato di Settimo. Da qui si dirigono a Selargius e proseguono verso Monserrato, Pirri, Cagliari, per arrivare a Bonaria intorno alle ore 8.00.


Per maggiori informazioni

Pagina sul sito Sardegna Cultura - Sito del Santuario della Madonna di Bonaria


Ultima modifica 13/06/2018 ore 10:33


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Cagliari

Cagliari è il capoluogo di regione e città più popolosa e importante della Sardegna. Le viuzze del centro storico ci raccontano una storia antica: la città fondata dai Fenici fu occupata da Cartaginesi e Romani, passo sotto il governo dei Pisani, Spagnoli e Piemontesi

Leggi tutto »

Home Sardegna in festa Sagre in Sardegna Feste in Sardegna Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Sardegna Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Cagliari Carbonia-Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia-Tempio Oristano Sassari
Elenco feste e sagre
N.B. sardegnainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie