sardegnainfesta
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerŗ i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Carnevale danzato di Seneghe

20 gennaio / 25 febbraio - Seneghe (OR)
Carnevale danzato di Seneghe a Seneghe

Uno dei pi√Ļ interessanti Carnevali tradizionali della Sardegna √® il Carnevale danzato d Seneghe! L'evento si differenzia dagli altri per le esibizioni dei suoi abitanti nei "ballos 'e sa p√†rtza", i balli in piazza Mannu, balli in piazza accompagnati dalla musica della fisarmonica.

Programma Carnevale di Seneghe
20 gennaio - Festa di San Sebastiano;
Ballos 'e sa pàrtza - tutte le domeniche dopo la festa di San Sebastiano;
Ballos 'e sa pàrtza - durante la festa Sa Candelora 2 febbraio;
Sas dies de coa - Giovedì Grasso e Lunedì Grasso;
Su martis de coa - Martedì Grasso;

Il Carnevale di Seneghe inizia il 20 gennaio, giorno in cui si festeggia San Sebastiano e festa patronale del paese. Le danze proseguono tutte le domeniche successive comprendendo "Sa Candelora" il 2 febbraio e "Sas dies de coa", ovvero gli ultimi tre giorni di Carnevale: il Giovedì Grasso, il Lunedì e il Martedì Grasso chiamato "Su martis de coa".

Il Marted√¨ Grasso si tiene l'appuntamento pi√Ļ atteso di tutto il Carnevale perch√© si svolgono "Sas and√†ntzas", i balli che segnano la chiusura del Carnevale danzato!

Ballos 'e sa pàrtza
Nei pomeriggi in cui si svolgono le danze, il suonatore si colloca al centro della piazza e dà inizio all'esecuzione de "su ballu". I ballerini (solo uomini) si prendono sotto braccio e si dispongono in semicerchio attorno al suonatore eseguendo "su printsìpiu 'e ballu" (l'inizio del ballo). La melodia di questa prima parte è calma e lenta e i passi dei ballerini sono molto cadenzati. Durante questa prima fase le ballerine si avvicinano agli uomini e toccano la spalla del cavaliere prescelto, il quale ne prende sottobraccio una alla sua destra, formando in questo modo la coppia.

Iniziato il ballo, la preoccupazione di tutti i ballerini è quella di rispettare "su càbodo", cioè l'ordine della posizione delle coppie nella coreutica della danza. Ogni coppia esegue un movimento che dall'esterno del giro del ballo va verso il centro, e da qui si riporta verso l'esterno della piazza, con un movimento rotatorio verso sinistra. Tutti "sos balladòes" eseguono questo tracciato disegnando con il percorso una stella virtuale che ha come centro il suonatore.

Nel corso de "sos ballos 'e sa pàrtza" il fisarmonicista viene sostituito per qualche ballo da "su cuntrattu" che fa danzare i ballerini al ritmo de "su ballu 'e càntidu".

Ultima modifica 08/01/2020 ore 12:15
Foto: Cristiano Cani


CONDIVIDI SU   FacebookTwitterGoogle+

Home Sardegna in festa Sagre in Sardegna Feste in Sardegna Mercatini e fiere Festival e rassegne Altri eventi in Sardegna Eventi di rilievo
Seguici su
Segnala un evento
ricerca avanzata »
Feste, sagre, eventi, mercatini a Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Sagre, feste, mercatini, eventi a Cagliari Carbonia-Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia-Tempio Oristano Sassari
Elenco feste e sagre
N.B. sardegnainfesta.com non Ť in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Chi siamo | Contatti | Termini di utilizzo | Privacy | Cookie